giovedì , 18 Agosto 2022

Omicidio Anzio: fermato, è stata una disgrazia

“Ho fatto tutto io, mio fratello non c’entra. E’ stata una lita finita male, una disgrazia”.

Il coltello non era mio, lo aveva il pugile”. E’ quanto avrebbe detto il 20enne di origini magrebine nel corso di dichiarazioni spontanee ammettendo di essere l’autore dell’omicidio di Leonardo Muratovic, il pugile di 25 anni ucciso sabato notte a coltellate fuori ad un locale di Anzio, centro del litorale romano. Il giovane si è costituito assieme al fratello di 25 anni ieri alla stazione dei carabinieri Gianicolense a Roma.

“Mio fratello non c’entra. Il coltello lo aveva il pugile”

Secondo quanto si apprende, il giovane – messo alle strette dell’intensa attività della polizia di stato sul territorio – avrebbe deciso di consegnarsi. Muratovic, 25enne promessa del pugilato, è stato colpito e ucciso nella notte tra sabato e domenica con una coltellata fatale davanti al locale La Bodeguita Beach, nella zona della movida. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Anzio che, insieme ai colleghi della Squadra Mobile di Roma, hanno avviato le indagini. Una storia che, per certi versi, ricorda quella di Willy Monteiro Duarte – ucciso dai pugni inferti dai fratelli Bianchi – perché, anche in questo caso, almeno inizialmente, sarebbero volati spinte, calci e pugni. Nel corso della lite, poi, uno degli aggressori avrebbe sferrato la coltellata fatale.

Immediatamente soccorso, il ragazzo, è stato trasferito in ospedale ad Anzio dove dopo pochi minuti è morto, nonostante i tentativi dei medici del pronto soccorso di salvargli la vita. La procura di Velletri che coordina le indagini sull’omicidio del 25enne, croato ma residente ad Aprilia, ha disposto il sequestro del locale: la decisione è stata presa per ricostruire tutti i passaggi che hanno portato all’omicidio. La lite tra due gruppi di ragazzi era infatti iniziata all’interno del disco-pub che si trova sulla spiaggia e poi era degenerata sulla Riviera Vittorio Mallozzi con l’accoltellamento di Muratovic. Secondo quanto hanno ricostruito gli investigatori, il giovane era insieme alla fidanzata e ad altri amici nel locale sulla spiaggia quando è scoppiata una lite con altri ragazzi per motivi in corso di accertamento.

Circa Redazione

Vedi anche

Estate Romana 2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme. TOR BELLA MONACA TEATRO FESTIVAL – ARENA ESTATE

Gli spettacoli dal 25 al 31 luglio  2022 Il progetto, promosso da Roma Capitale – …

ROMA SUMMER FEST CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA PINK FLOYD LEGEND plays ATOM HEART MOTHER

ROMA SUMMER FEST CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – ROMA 3 AGOSTO 2022 – ORE …

Due 19enni di Grottaferrata in carcere per rapina ed estorsione

Due diciannovenni di Grottaferrata sono stati arrestati alle prime ore dell’alba  dagli investigatori  della IV Sezione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.