giovedì , 18 Agosto 2022

L’ex responsabile del commissariato di polizia di Ostia accusato di corruzione

La Procura di Roma ha chiesto 14 anni di carcere per l’ex responsabile del commissariato di polizia di Ostia, Antonio Franco, accusato di corruzione, rivelazione del segreto d’ufficio, soppressione di atti, falso e violazione del codice in materia di protezione dei dati personali. Il procedimento si svolge davanti ai giudici della ottava sezione collegiale di Roma.

Il pm Mario Palazzi ha sollecitato, tra gli altri, una pena a 9 anni per Mauro Carfagna, anche lui a giudizio per corruzione. Quest’ultimo è accusato di avere corrotto Franco al fine di non fare risultare la presenza di Ottavio Spada (detto Marco) nelle sue sale giochi. I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2015 e il 2016.

    Secondo l’impianto accusatorio all’ex responsabile del commissariato è contestato di avere compiuto “atti contrari ai doveri del suo ufficio anche sotto il profilo della violazione dei doveri di imparzialità della Pa”. Franco, per la Procura, sarebbe intervenuto “a seguito di controlli nelle sale giochi gestite da Carfagna, effettuati dal personale appartenente al commissariato da lui diretto, per risolvere le questioni insorte, assicurando un esito favorevole alle procedure amministrative attivate o, comunque, di minore pregiudizio”.

Circa Redazione

Vedi anche

Estate Romana 2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme. TOR BELLA MONACA TEATRO FESTIVAL – ARENA ESTATE

Gli spettacoli dal 25 al 31 luglio  2022 Il progetto, promosso da Roma Capitale – …

ROMA SUMMER FEST CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA PINK FLOYD LEGEND plays ATOM HEART MOTHER

ROMA SUMMER FEST CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – ROMA 3 AGOSTO 2022 – ORE …

Due 19enni di Grottaferrata in carcere per rapina ed estorsione

Due diciannovenni di Grottaferrata sono stati arrestati alle prime ore dell’alba  dagli investigatori  della IV Sezione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.