lunedì , 26 Settembre 2022

Rocca Priora RDP (calcio, Promozione), il presidente Guazzoli: “La squadra ci regalerà soddisfazioni”

Si è spostato dal campo alla scrivania, ma quelli che ne conoscono il carattere vulcanico e battagliero ed allo stesso collaborativo sanno che sarà presente il più possibile al fianco della prima squadra e di tutte le altre selezioni del Rocca Priora RDP. Stefano Guazzoli quest’anno ha deciso di concentrarsi principalmente sul ruolo di presidente e spiega il suo stato d’animo alle porte di una nuova stagione: “Vivo questa annata come sempre, con umiltà ed ambizione, cercando da subito di fare il meglio possibile. Il campo in prima persona mi mancherà sicuramente, ma i molteplici impegni ed bisogni societari di questa stagione hanno una rilevanza maggiore ed io, come sempre, dopo aver valutato attentamente il tutto ho virato verso l’aspetto più importante per la società. L’inizio di stagione della nostra prima squadra è stato un po’ travagliato, ma ora con l’arrivo di mister Stefano Gioacchini abbiamo ottenuto grandi garanzie ed un ottima qualità sia nell’espressione calcistica che nello spessore morale. Tra noi c’è un confronto costante e sempre costruttivo“.

Guazzoli parla degli obiettivi della prima squadra castellana in questo nuovo campionato: “L’anno scorso è finito con qualche rammarico. Inizialmente l’obiettivo di competere al vertice poteva sembrare molto complicato, forse impensabile per tutti gli addetti ai lavori ma non per me. Con la forza di volontà trasmessa ai ragazzi, la giusta dose d’orgoglio ed il loro sacrificio abbiamo assunto una mentalità vincente che ci ha portato a sognare fino in fondo. Siamo stati in corsa quasi fino alla fine, poi sono mancate fortuna ed elementi decisivi nel periodo più importante e non siamo riusciti a completare l’opera. Ma per come la vedo io non si vive di passato e quando si riparte lo si fa sempre con la giusta dose di fame e personalità. Quest’anno la squadra è più giovane, anzi direi giovanissima, il girone è difficilissimo ed annovera squadroni che noi affronteremo con consapevolezza ma anche e soprattutto a petto in fuori come la nostra bandiera merita. Non siamo abituati a piangerci addosso nè a fare proclami, ma siamo molto avvezzi al sacrificio ed al duro lavoro ed è quello che porteremo in campo domenica dopo domenica per raccogliere quello che alla fine sarà il risultato meritato. Per questo abbiamo scelto dei profili di giocatori e soprattutto di uomini che siano coesi negli ideali, simili nelle caratteristiche e capaci di sopperire alla mancanza di esperienza con forza di gruppo, aggressività e bel gioco. Al tempo stesso non dobbiamo caricare troppo i ragazzi di responsabilità anche se personalmente sono straconvinto che siano già pronti e che ci daranno delle belle soddisfazioni“.

Intanto il comitato regionale ha ufficializzato gli abbinamenti per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia e il Rocca Priora RDP farà il suo debutto ufficiale stagionale domenica sul campo del De Rossi, poi sette giorni più tardi ci sarà la sfida di ritorno in casa. “Affrontiamo questa competizione come sempre col massimo impegno anche se per la prima uscita abbiamo già qualche defezione, cosa che in questo periodo è un po’ comune a tutte le squadre. Speriamo di arrivare il più lontano possibile, abbiamo una rosa lunga e in grado di competere su entrambi i fronti“. La prima di campionato sarà il prossimo 9 ottobre contro la Vivace Grottaferrata: “I derby hanno sempre un fascino particolare ed alzano nei ragazzi il livello di adrenalina, anche se noi con questa maglia addosso e questo scudetto sul petto sappiamo e sapremo affrontare carichi e motivati ogni partita ed ogni tipo di avversario, chiunque esso sia. Per me il calcio è come la vita dove mentalità e fierezza fanno sempre la differenza: il nostro obiettivo è portare onore a noi stessi ed alla nostra gente e su questo non ci sono dubbi” conclude Guazzoli.

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Atletico Lariano (calcio, Under 19 reg.), Linari: “Gruppo nuovo, ma con buone potenzialità”

E’ già al lavoro da oltre due settimane l’Under 19 regionale dell’Atletico Lariano che è …

Pratoni 2022: Willberry, il “pony dei desideri”, in campo contro l’osteosarcoma. La mascotte peluche ai Fei World Championships 2022  

I Mondiali di Equitazione che si stanno svolgendo (fino al 25 settembre) nella splendida rinnovata …

Al via il Campionato Mondiale di Equitazione ai Pratoni

Ieri pomeriggio la piazza di Rocca di Papa ha ospitato una splendida cerimonia dedicata ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.