Home Cultura e Spettacolo Il Maestro Lino Patruno porta il Jazz sotto le stelle vicino al Colosseo di Roma

Il Maestro Lino Patruno porta il Jazz sotto le stelle vicino al Colosseo di Roma

Sfilata di vip tra cui Franco Nero, Pippo Franco e Paolo Triestino

da Alessandra Battaglia

Il panorama musicale italiano si prepara a un evento straordinario, un concerto jazz che unisce la magia della musica al fascino del Colosseo, nell’incantevole spazio all’aperto del Viale del Parco Celio. Il Maestro Lino Patruno, una leggenda vivente del jazz italiano, sarà il protagonista di questa serata indimenticabile, in programma per il 22 settembre.

L’evento, intitolato “Live a Colosseo 2023,” fa parte del ciclo “Jazz & Image” e promette di essere un’esperienza unica nel suo genere. Ma ciò che rende questo concerto ancora più speciale sono gli ospiti d’eccezione che si uniranno al Maestro Patruno. Tra le stelle del mondo del cinema che parteciperanno all’evento, direttamente al fianco della musica del Maestro Patruno, ci saranno il mitico attore e regista Franco Nero, l’affascinante musicista partenopea Italia Vogna e la talentuosa Marila Vesco. Questi artisti di fama internazionale condivideranno il palco con esponenti illustri del Comitato della Lino Patruno Foundation, creando un connubio di arte e cultura che promette di incantare il pubblico. Hanno inoltre aderito all’iniziativa anche altre personalità famose come Pippo Franco, Paolo Triestino, Enrico Montesano, Alberto Contri, Maurizio Micheli, Benedicta Boccoli, Vincenzo Buonuomo e Rachele Mussolini.

Lino Patruno, con la sua lunga carriera e la sua maestria nel mondo del jazz, ha sempre creduto nell’importanza di diffondere la cultura e l’arte come veicoli per arricchire l’animo umano. “Se non ci impegneremo a diffondere ogni forma di cultura che possa portare arricchimento al nostro animo, perderemo la possibilità di dare un contributo importante alla formazione delle giovani generazioni,” afferma il Maestro Patruno, sottolineando l’importanza di questa missione.

Ma questo evento è molto più di un semplice concerto. Rappresenta un connubio di innovazione e sinergia tra arte e salute, secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità del 1946, che considera la salute come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solo l’assenza di malattia. La musica e l’arte, in questo contesto, diventano strumenti per la cura del corpo e dell’anima.

“Live a Colosseo 2023” è anche un luogo di comunicazione culturale e sociale, un’opportunità per promuovere la fraternità e l’amicizia tra le persone. Inoltre, sottolinea l’importanza dell’opera di tolleranza e della lotta contro la discriminazione come principi fondamentali di valore morale nella vita quotidiana e nelle azioni di tutti.

Questo straordinario concerto segna anche una tappa importante per la cultura italiana. L’appuntamento si inserisce infatti nelle iniziative di una Fondazione di grande spessore e rinnovata fiducia, dedicata all’elevazione delle menti e dei talenti, a partire dal jazz e dalla sua storia, con il Maestro Lino Patruno come punto di riferimento e patrimonio artistico del mondo.

L’appuntamento del 22 settembre rappresenta un’occasione unica per immergersi nell’universo del jazz italiano, celebrando la musica, la cultura e l’arte in un contesto senza tempo, a pochi passi da uno dei luoghi più iconici del mondo. Non perdete l’opportunità di essere parte di questa straordinaria serata, dove il jazz si fonde con la magia di Roma, creando un’esperienza indimenticabile.

La location capitolina, già straordinaria per i molteplici significati che trasmette,  sarà ancor di più un luogo di comunicazione culturale e sociale, un’opportunità per promuovere la condivisione di ideali e l’amicizia tra le persone all’insegna del jazz.

Si ricorda ai VideoLettori di Monolite Notizie di effettuare la prenotazione per assistere al concerto contattando i seguenti riferimenti riportati nella locandina: tel 06.86781296, whatsapp 3499770309.

Alessandra Battaglia

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un Commento