Home Cultura e Spettacolo “Divino in vino” e la nuova avventura della Pro Loco di Capranica Prenestina

“Divino in vino” e la nuova avventura della Pro Loco di Capranica Prenestina

Brindisi d'autore e viaggio enogastronomico nel cuore del territorio prenestino

da Alessandra Battaglia

Domenica 26 maggio alle ore 17:00, Capranica Prenestina si prepara ad accogliere un evento unico nel suo genere: “Divino in vino”. Protagonista il re indiscusso delle tavole: il vino. La ghiotta occasione offrirà la degustazione di una varietà di vini laziali, accompagnati da deliziosi assaggi di prodotti locali, dolci e salati. L’evento inoltre  segna l’inizio delle attività della nuova associazione turistica Pro Loco di Capranica Prenestina. Un’occasione speciale per scoprire le eccellenze enogastronomiche del territorio e per intervistare la Presidente della Pro Loco Stefania Frezza che esordisce sottolineando:

Questa sarà la prima iniziativa della nostra nuova squadra della Pro Loco”.

Presidente Frezza, quali sono i principali obiettivi della vostra azione?

Ci siamo subito attivati verso la promozione del territorio, delle bellezze e dei prodotti. Il nostro scopo è proprio quello di coinvolgere tutta la popolazione e accogliere tutti gli appassionati di Capranica Prenestina. I commercianti ed i ristoratori hanno risposto tutti positivamente. E l’amministrazione, dal Sindaco Francesco Colagrossi agli Assessori, non ci ha fatto mancare incoraggiamento e apprezzamento per la nostra iniziativa. Inoltre sono stata affiancata da un conoscitore della materia, Gianluca Vicovaro, senza il quale tutto sarebbe stato più arduo.

Come è nata l’idea di coinvolgere il vino come tema principale accompagnato da prodotti locali?

La scelta di valorizzare il vino e i prodotti tipici del territorio come elementi centrali della manifestazione è dettata dal voler rendere sempre più conosciuto ed apprezzato il nostro piccolo borgo che sa offrire bellezze naturali, quiete ma anche divertimento e buona cucina.

Il vino è un’eccellenza della nostra terra e il Lazio dà un notevole contributo a questo settore. Le aziende agricole proposte provengono dal Piglio, da Paliano, da Genazzano, da Velletri e da Nettuno.

Parteciperanno all’evento cinque cantine con vini che provengono da zone con produzioni vitivinicole di prestigio, sottolineando l’attenzione verso le produzioni locali di alta qualità anche se meno conosciute dai palati, possono regalare emozioni inaspettate in abbinamento con le nostre eccellenze locali.

Qual è il coinvolgimento della comunità locale nella nuova Pro Loco e come stanno rispondendo i cittadini?

Come dicevo, siamo molto contenti delle adesioni,  sono importanti sia la partecipazione sia il sostegno della comunità locale per il successo delle iniziative della Pro Loco che vuole far conoscere sempre di più Capranica Prenestina e questa iniziativa, complice il tempo splendido e la natura stupenda che ci circonda, è davvero una bella occasione”.

I paesaggi suggestivi e l’atmosfera accogliente e genuina tipica di Capranica Prenestina offrono il contesto ideale per trascorrere un pomeriggio indimenticabile immersi nelle tradizioni enogastronomiche del territorio.

L’adesione all’evento è possibile al costo di 10 euro, un’opportunità da non perdere per esplorare, nella bella stagione, il cuore della cultura del bel borgo prenestino.

Alessandra Battaglia

Riepilogo Info

“DIVINO IN VINO”

Capranica Prenestina

Domenica 26 maggio 2024

Ore 17:00

Degustazione di vini e eccellenze locali

Ingresso 10 Euro

Location: Palazzo Barberini a Capranica Prenestina (RM)

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un Commento