martedì , 7 Febbraio 2023

Tsunami politico a Rocca di Papa: sfiduciato il sindaco Veronica Cimino

Dopo i fatti verificatisi nei giorni scorsi presso il Comune di Rocca di Papa, dove il sindaco Veronica Cimino ha avuto la sfiducia da parte di dieci consiglieri, (tra quelli di maggioranza e quelli di opposizione), di seguito si riportano le dichiarazioni scritte dalla stessa dimissionaria Veronica Cimino su Facebook.

“Cari cittadini, un’offesa alla vostra intelligenza farvi credere che i consiglieri di maggioranza si dimettono per la conferma o meno di un dipendente pubblico. La pura verità è che nella politica spesso si insinuano le pressioni, la corruzione e le minacce…quelle che ricevo io da troppo tempo anche dall’interno.
Un mio assessore nell’ultima giunta del 24 novembre, data in cui con la procura siamo rientrati in possesso del belvedere di Monte Cavo, davanti a tutta la giunta ha dichiarato: “tanto le antenne non le levate”
Ed è proprio questo il tema, questo il motivo per cui le antenne sono rimaste a Monte Cavo tutto questo tempo, perché chi inizia a toglierle viene minacciato, nel mio caso sfiduciata a 3 giorni dalla conferenza pubblica destinata al tema….a tre giorni dal garantire la verità ai cittadini e all’inizio delle attività di bonifica.
Vi assicuro che continuerò a combattere da cittadina e darò tutta la mia disponibilità al Commissario Straordinario e alla Procura della Repubblica per continuare questa battaglia, perché possono eliminare il Sindaco ma non la persona, non i valori, non la dignità.
Sfiduciare un Sindaco che deve realizzare 24 milioni di opere pubbliche già finanziate, di cui 6,3 milioni destinati alle scuole, è un atteggiamento infamante che porta interessi a pochi ed è controproducente per tutta Rocca di Papa.
Il tema è uno, quello già affrontato dal noto Magistrato Nicola Gratteri “Bisogna pulire il paese dai politici corrotti e dai giornalisti compiacenti”.
Ringrazio voi, per il cammino che abbiamo fatto insieme, perché mi avete permesso di svolgere un servizio alle persone e alla società, ringrazio i miei colleghi Sindaci di tutti i Comuni per l’unità d’azione dimostrata in questi anni, ringrazio i consiglieri che mi hanno sostenuta e i dipendenti del nostro comune per aver lavorato anche in situazioni disastrose. Ringrazio tutti coloro che sono stati determinati per il raggiungimento degli obiettivi che oggi rendono migliore la nostra città e tutti coloro che insieme a me si sono misurati con la politica per passione e senso civico.”

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

“Boom! La Befana” a Nemi

Grandi preparativi a Nemi per la festa del 6 gennaio dedicata al tradizionale appuntamento con …

“FRANCESCO CHE SARÀ SANTO IL FRATE CHE INVENTÒ IL PRESEPE” Musiche e Liriche di Mario Alberti

Venerdì 6 gennaio, nella splendida cornice della Sala Maestra di Palazzo Chigi, nella Città di …

TEATRO DI ROCCA DI PAPA. Tre giorni di spettacolo ad Ingresso Gratuitio

Da stasera inclusa tre splendide serate gratuite al Teatro di Rocca di Papa. Mercoledì 28, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *