martedì , 7 Febbraio 2023

A CAVE IL GIORNO DEL DONO, NE PARLA ROBERTA VECCHI

Il comune di Cave, anche quest’anno, ha aderito al “Giorno del Dono”, iniziativa promossa dall’Istituto Italiano del Dono e patrocinata dall’ANCI per a celebrare il dono in ogni sua forma.

Tra le iniziative in programma a Cave, racchiuse dallo slogan ‘Un dono per il sorriso’, il 25 settembre scorso, c’è stata ‘LINFA PER LA VITA’, occasione per effettuare la donazione del sangue presso il Distretto Sanitario ASL RM 5 organizzata dall’Avis. Il 17 novembre si terrà l’evento denominato ‘DONO DELLA PIANTA’, attività che sarà svolta in collaborazione con l’Associazione Maady Solidarity presso la Scuola
Regina Margherita. Ci sarà inoltre, dall’8 dicembre prossimo al 25 dicembre, la ‘RACCOLTA SOLIDALE’ – organizzata dall’associazione Commercianti ed Artigiani di Cave in collaborazione con la Caritas.

Oltre a questi appuntamenti il ciclo di attività accomunate dallo spirito di condivisione e solidarietà ha compreso il
‘DONO DELL’INCONTRO’, occasione tenutasi lo scorso sabato 5 novembre, in cui l’associazione ‘Perla Preziosa’ ha incontrato il Centro Sociale Anziani. E, prima delle prossime date e proprio in riferimento a quest’ultimo incontro, abbiamo incontrato l’assessore alle politiche sociali Roberta Vecchi che, rappresentando l’impegno della amministrazione di Cave, ha raccontato una delle tappe in cui si declinano le celebrazioni dedicate alla generosità del donare.

Assessore Vecchi, come è nata l’idea di realizzare questa iniziativa?

“L’iniziativa è nata dall’adesione del comune di Cave al ‘Giorno del dono’ promosso dall’Istituto Italiano del dono, la cui ricorrenza ricade proprio durante la giornata nazionale del dono, il 4 ottobre.
Il comune di Cave ha organizzato diversi eventi, tra cui quello del ‘Dono dell’incontro’ tra l’associazione ‘Perla Preziosa’ e il Centro Sociale Anziani di Cave”.

Assessore, può darci qualche indicazione sull’attività dell’associazione e su come si è svolta l’iniziativa?

“La ‘Perla Preziosa’ è un’associazione per disabili che ha donato al centro anziani una composizione di piante, per rendere grazie dell’accoglienza che hanno ricevuto dagli ospiti del centro sociale. Grazie al lavoro prezioso e al costante impegno dei volontari dell’associazione ‘Perla Preziosa’ è stato possibile organizzare un incontro in cui i ragazzi, che si sono esercitati tantissimo con svariate prove dei canti poi proposti in questa occasione, hanno cantato e ballato insieme agli anziani dimostrando che non esistono barriere, riempiendo così di grande significato il valore della coesione e della condivisione.
È stato un pomeriggio carico di emozioni e commozione, grazie anche agli anziani che, con grande empatia e sensibilità, hanno messo a disposizione i loro spazi”.

Quali sono i risultati che può trarre dall’evento?

“Il riscontro è stato molto positivo e gli obiettivi raggiunti molto soddisfacenti per tutte le persone coinvolte, che in tal modo hanno potuto fare un esperienza arricchente, creare nuove sinergie, comunicare e fare rete”.

Dal punto di vista dell’assessorato ai servizi sociali lei che tipo di bilancio trae?

“Il bilancio non può che essere positivo, perché iniziative del genere sono volte a promuovere quei valori di inclusione, integrazione, senso civico e responsabilità ai quali il mio operato si ispira costantemente.
Inclusione e integrazione devono essere i valori portanti della nostra comunità ed iniziative del genere, hanno il merito di ricordarcelo”.

Desidera aggiungere altro?

“Sicuramente ci tengo a fare i ringraziamenti al centro anziani rappresentato dal presidente Giorgio Mariani e alla presidente dell’associazione ‘Perla Preziosa’ Suor Angela Calandrelli. Inoltre, anche rappresentando l’Amministrazione di Cave, ho piacere di ringraziare tutti coloro che, a vario titolo, hanno aderito ed aderiranno alle iniziative collegate a ‘Un dono per il sorriso’ “.

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Differenziata a Palestrina: qual è la rivoluzione

Manifesti e comunicati hanno annunciato il cambiamento nella raccolta dei rifiuti a Palestrina. Si legge …

Boxe, Magnesi annuncia il ritorno sul ring: «In palio un titolo internazionale»

La prossima sfida del Lupo Solitario il 31 marzo. Le anticipazioni e le ultime novità …

1943 -2023: LA SHOAH. DOPO, IL NULLA…MAI PIU’

Domenica 29 gennaio, dalle ore 16:00,  presso la sala convegni dell’Albergo Stella di Palestrina si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *