domenica , 1 Agosto 2021

Marino – BANDO INNOVAZIONE DIGITALE

C’è tempo fino al 31 dicembre per presentare le richieste di contributo relative al Bando per l’innovazione digitale. Essendo un bando a sportello occorre attivarsi immediatamente.

L’ammontare del contributo a fondo perduto è di € 10.000,00 a fronte di un investimento minimo di € 3.000,00. Si prevede una premialità di ulteriori € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità. L’importo del contributo è pari al 70% dei costi ammissibili al netto dell’IVA ove soggettivamente detraibile

“Invito tutti gli interessati a rivolgersi al nostro Sportello di consulenza per le pmi, istituito già da tempo per venire incontro alle esigenze degli imprenditori e di tutti coloro che svolgono un’attività produttiva in genere, in possesso dei requisiti previsti, per non perdere questa notevole opportunità” sono le parole dell’Assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita.

Tutte le Info utili nell’link da LM FINANCE SRL che sintetizza gli elementi essenziali del Bando regionale pubblicato ieri sul BURL.

Contributo a fondo perduto fino a 10 mila per digitalizzare l’impresa Sistemi  e-commerce, software gestionali, sistemi di smart working, cloud, etc etc . Bando a sportello attivarsi immediatamente

 

Per assistenza rivolgersi al dr. Luca Camerata di LM FINANCE SRL ai seguenti recapiti: 3899974137 e info@lmfinancesrl.it dalle 10,00 alle 18,00.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Carissimi Jazzoltre: aprono oggi le iscrizioni al contest

Al via la terza edizione del contest “Carissimi Jazzoltre opera terza”, la manifestazione, che si …

Stazione Roma Termini: arrestato per tentato omicidio

La Polizia ha arrestato un italiano per tentato omicidio a Termini ed il fatto si …

Arrestato vandalo dei festeggiamenti per Italia-Spagna

A Roma, in sole 48 ore la Polizia di Stato ha arrestato uno dei responsabili …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *