giovedì , 24 Giugno 2021

Il Comune stanzia 12mila € a sostegno dei commercianti colpiti dalle restrizioni Covid-19

Il contributo è rivolto a commercianti, artigiani e attività di servizi alla persona

In questo periodo difficile di ripresa e di graduali riaperture, dopo le sospensioni dovute alla pandemia, l’Amministrazione Comunale di Rocca Priora ha stanziato un fondo di 12mila € a favore delle attività di commercio locale che, a causa delle restrizioni per il Covid-19, hanno subito una riduzione delle entrate.

Il contributo può essere richiesto dai titolari di imprese commerciali con sede fissa nel Comune di Rocca Priora, iscritte regolarmente al registro delle imprese, che hanno subito una sospensione parziale o totale a seguito dei DPCM riguardanti le chiusure delle attività:

pubblici esercizi (bar, ristoranti); esercizi di vicinato e strutture di vendita del settore non alimentare (negozi di abbigliamento adulto, oggettistica varia, gioiellerie, mobilifici); attività artigianali del settore alimentare (gelaterie e pasticcerie); servizi della persona (parrucchieri, estetisti, tatuatori); e agenzie di viaggio. 

“La fase di emergenza sanitaria ha colpito anche l’economia. Siamo consapevoli che il fenomeno non è solo locale, ma esteso a livello nazionale. Tuttavia abbiamo voluto agire come amministratori per dare sostegno ai commercianti di Rocca Priora che, a causa delle ripetute chiusure, hanno subito un calo importante del fatturato. Questa misura è stata pensata di corredo ad altre misure già messe in campo, come ad esempio il bando Tari destinato anche alle attività commerciali, e altre nuove forme di sostegno cui stiamo lavorando e che usciranno nei prossimi giorni. Questi fondi, siamo certi, rappresentano una boccata d’ossigeno per decine di famiglie che hanno visto contratte le loro entrare a causa delle pesanti ma necessarie misure di contrasto alla pandemia. Sono soprattutto il segno di un’Amministrazione che vuole essere vicina alle attività di Rocca Priora, che sono il cuore della nostra economia”, commentano la Sindaca Anna Gentili e l’Assessora Sara Ponzo. 

La domanda di richiesta del contributo è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Rocca Priora al seguente link: 

https://www.halleyweb.com/c058088/po/mostra_news.php?id=809&area=H

Deve essere inviata dal 6 maggio 2021 fino alle ore 12.00 del 28 maggio 2021 per email a: bandi@comune.roccapriora.roma.it indicando nell’oggetto “RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER IL COMMERCIO-ROCCA PRIORA”

Per maggiori info: 

https://www.halleyweb.com/c058088/po/mostra_news.php?id=809&area=H

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

DAGLI ABISSI DEL LAGO DI NEMI AL CALICE DI VITTORIO SGARBI

Sabato 29 Maggio consegna speciale  al critico d’arte Vittorio Sgarbi  di una bottiglia del vino …

DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA, GROTTAFERRATA CON UNICEF CELEBRA IL TRENTENNALE DELLA RATIFICA ITALIANA DELLA CONVENZIONE

Palazzo Consoli illuminato col logo della giornata, un video del Comune sarà condiviso sui social con …

A Nemi il Mosaico perduto di Caligola si mostra, interviene Sgarbi

Il 5 e il 6 Giugno sarà possibile visitare gratuitamente il Mosaico perduto di Caligola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *