lunedì , 5 Dicembre 2022

Star Wars all’Auditorium: due concerti durante il film

Uno dei film più leggendari ed iconici della storia del cinema planetario, “Star Wars”, verrà proiettato in due date con la contemporanea esecuzione delle musiche da parte dell’orchestra. Due date già destinate ad entrare negli appuntamenti imperdibili di questo autunno 2022 a Roma presso l’auditorium della Conciliazione. Tornano ad entusiasmare il pubblico di tutte le generazioni le musiche di John Williams. Sul grande schermo nel frattempo verrà proiettato l’episodio 4 di Andrea Mollas.
La colonna sonora originale sarà eseguita, il 30 settembre e 1 ottobre, dall’Orchestra Italiana del Cinema diretta da Ludwig Wicki. Insomma un evento che ha iniziato a dare i brividi fin dall’estate appena passata quando, a luglio, in spiaggia si parlava dei biglietti per assistere all’evento. La saga di “Star Wars” è una vera leggenda come le iconica frase: “Che la Forza sia con te“.

Già epopea dall’uscita del primo episodio, negli anni Settanta del secolo scorso, quando il grande maestro George Lucas presentò al mondo il mitico gruppo dei Cavalieri Jedi e del Lato Oscuro. Intere generazioni continuano senza sosta ad appassionarsi a questa serie ante litteram che sfoggia personaggi meravigliosi, tanto umani e complessi, pieni di contraddizioni e di segreti da stregare chiunque si trovi ad assistere alle loro gesta. Il mito ha avuto un nuovo inizio recentemente, scatenando un’altra ondata di ultrà dei Cavalieri Jedi, con le nuove uscite di Storie che approfondiscono le vite di singoli personaggi laterali ai mitici protagonisti di Guerre Stellari.

Adesso i giovanissimi tornano a riscoprire la vecchia saga di Star Wars che, quando uscì, fu una novità assoluta, un prodotto cinematografico realizzato con una tecnologia digitale rivoluzionaria e accompagnato da una potente ed emozionante colonna sonora, firmata dal maestro Williams. Così il 30 settembre ed il 1 ottobre proprio la colonna sonora di Star Wars sarà protagonista, per la prima volta a Roma, nel concerto “Star Wars – A New Hope“. Quale coincidenza migliore per fare un ripasso dell’intero ciclo e rivedere le gesta di Obi-Wan Kenobi, l’ascesa al male di Darth Vader, il desiderio di Luke Skywalker di riportare alla Luce suo padre Anakin.

E tutto l’intreccio delle splendide avventure sarà reso ancora più ad spettacolare dall’aspetto fantascientifico di gusto spaziale.  I protagonisti in realtà per molti appassionati della saga diventano meno affascinanti di personaggi alternativi e tutti da decifrare come Han Solo o anche gli iconici RD-D2 e C-3PO. Di certo sarà un’esperienza meravigliosa anche per coloro che conoscono a memoria l’intera opera capolavoro vederla con l’esecuzione dal vivo della colonna sonora originale da parte dell’Orchestra Italiana del Cinema diretta da Ludwig Wicki.

Si tratta di una composizione di perfezione unica, selezionata nel 2005 dal The American Film Institute come migliore colonna sonora americana di tutti i tempi. Grazie a questa colonna sonora John Williams ha conquistato ben 5 premi Oscar, 4 Golden Globe, 7 British Academy Film Awards e 23 Grammy Award. Insomma un pezzo di grande storia del cinema sta per andare in scena direttamente nella Capitale e ammalirra tutti con ricordi e fortissima emozione.

Il concertos inserisce nel ” Roma Film Music Festival” , la nuova rassegna internazionale dedicata alla grande musica per il cinema e ai suoi protagonisti che si svolgerà dal 26 settembre al 2 ottobre 2022 all’Auditorium Conciliazione e in altri luoghi della Capitale, fra grandi concerti, performance, incontri e masterclass. Tra i primi concerti annunciati in Auditorium Conciliazione, tutti eseguiti dalla celebre Orchestra Italiana del Cinema, con la direzione del Maestro Ludwig Wicki per la prima volta a Roma il 2 ottobre “Ennio Morricone – Universi Sonori“.

Prodotto da Forum Studios – i mitici studi di registrazione fondati nel 1970 da Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli e Luis Bacalov, un vero tempio in cui sono nate le colonne sonore di tanti capolavori della storia del cinema italiano e internazionale –, il Roma Film Music Festival ha il sostegno del Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, della Soprintendenza Speciale di Roma e del Comune di Roma Capitale. Ideato da Marco Patrignani, CEO di Music Village/Forum Studios, il festival vanta la direzione artistica del direttore d’orchestra Ludwig Wicki e della co-curatela della produttrice Maria Giacchino, del direttore artistico del Krakow Film Music Festival Robert Piaskowski e di Diego Navarro, direttore artistico di Fimucité, il festival internazionale di musica cinematografica di Tenerife.

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Sala Umberto, Qualcuno volò sul nido del cuculo, dal 3 novembre

Qualcuno volò sul nido del cuculo è il romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 …

San Vito Romano vestita d’autunno

Il foliage veste San Vito di una miriade di colori rendendo il paesaggio suggestivo. L’alberata …

Poerio Lulli presenta “Emozioni sportive”

Il giorno 16 ottobre, presso la Biblioteca Fantoniana di Palestrina alle ore 17:30, Poerio Lulli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.