Home Castelli Romani Grottaferrata si prepara per la “Giornata sul Peperoncino e sulle sue Proprietà”

Grottaferrata si prepara per la “Giornata sul Peperoncino e sulle sue Proprietà”

Si apre l'evento "Grotta Piccante - Peperoncino Di Vino"

da Alessandra Battaglia

Sabato 18 novembre, alle ore 10:00, presso la Sala Congressi dell’Istituto Figlie di San Camillo in Via Anagnina n.18, avrà luogo un evento imperdibile per gli amanti del gusto e della buona cucina: la “Giornata sul Peperoncino e sulle sue Proprietà”.

L’iniziativa, che sarà aperta al pubblico gratuitamente, costituisce l‘apertura della manifestazione “Grotta Piccante Peperoncino Di Vino”, un evento che celebra l’eccellenza culinaria del territorio di Grottaferrata, in particolare il suo rinomato connubio tra il vino locale e la piccantezza del peperoncino.

Re dell’appuntamento sarà il peperoncino, celebrato nelle sue caratteristiche organolettiche, nella sua tradizione che lo porta ad impreziosire con il suo gusto effervescente tantissime preparazioni tra i fornelli ma anche applicazioni in cosmetica nonchè a scopo decorativo.

Aprirà l’incontro il tema “La dieta mediterranea un bene dell’umanità (UNESCO)” illustrato dal prof. Luigi Petramala, docente associato di medicina interna, dell’Università La Sapienza di Roma.

Durante l’evento, Francesco Spanò, ambasciatore dell'”Accademia del Peperoncino”, presenterà il suo libro intitolato “Very Important Peperoncino”, in cui espone con passione la teoria che l’assunzione di peperoncino “crei” dipendenza e apporti notevoli benefici alla salute grazie alle sue proprietà nutritive. I ristoratori di Grottaferrata, partecipando con entusiasmo, proporranno un menù speciale dedicato a valorizzare al massimo questo ingrediente speciale: il Peperoncino. Questo protagonista della tavola non solo promette di stimolare le papille gustative, ma anche di favorire la circolazione del sangue e di accendere l’allegria con il suo vibrante colore rosso.

Inoltre, la dott.ssa Veronica Pompili, nutrizionista, fornirà informazioni approfondite sugli aspetti nutrizionali e organolettici del peperoncino, offrendo una prospettiva scientifica sulle sue proprietà salutari e sul suo impatto sul benessere generale nell’organismo umano. Ad approfondire insieme alla citata dott.ssa il tema “Aspetti nutrizionali e organolettici del peperoncino” ci sarà Gian Stefano Consoli, ristoratore, cuoco, sommelier di Grottaferrata.

L’evento di sabato costituisce solo l’inizio di un viaggio che vedrà l’Accademia del Peperoncino fare tappa nella capitale d’Italia nel mese di aprile 2024, includendo anche un’altra data nella splendida città dei Castelli Romani, Grottaferrata. Questo appuntamento imperdibile si preannuncia come una festa del gusto e dell’enogastronomia, un’occasione per immergersi nel mondo piccante e coinvolgente del peperoncino e per apprezzarne appieno le sue molteplici sfaccettature culinarie e salutari.

Apriranno i lavori di studio Claudio Letizia, prof. ordinario di medicina interna presso l’Università La Sapienza di Roma, Ettore Pompili, presidente onorario dell’associazione “Nuovi Castelli Romani APS”, Antonio Barlotta, presidente “Ipse Dixit”, delegazione romana dell’Accademia del Peperoncino, Annamaria Massa, presidente dei ristoratori di Grattaferrata, Angelo Mecozzi, presidente associazione commercianti di Grottaferrata.

Ad inizio evento interverranno per i saluti le seguenti autorità: l’on. Giancarlo Righini, Assessore della Regione Lazio,  Mirko Di Bernardino, Sindaco di Grottaferrata, Ernesto Magorno, Sindaco di Diamante, Massimo Gargano, Direttore Generale ANBI, Ivan Boccali, Commissione straordinaria Parco dei Castelli Romani.

Per ulteriori informazioni sull’evento e sulle iniziative future, si prega di visitare il sito web dell’Accademia del Peperoncino all’indirizzo www.accademiadelpeperoncino.com.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione dei Nuovi Castelli Romani APS.

Alessandra Battaglia

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un Commento