Home Eventi e Moda MotoTematica 2023: La Casa del Cinema di Roma pronta a vibrare al ritmo delle due ruote

MotoTematica 2023: La Casa del Cinema di Roma pronta a vibrare al ritmo delle due ruote

Due giorni di Festival su due ruote tra pellicole e pagine

da Alessandra Battaglia

Si avvicina su due ruote rombanti l’attesissima quinta edizione di MotoTematica, il Festival dedicato al mondo della motocicletta che farà vibrare la Casa del Cinema di Roma il 7 e l’8 ottobre. L’evento, completamente gratuito, promette di essere un’immersione totale nel fascino delle due ruote attraverso una rassegna cinematografica internazionale ricca di opere di finzione, documentari, cortometraggi e lungometraggi provenienti da ogni angolo del globo.

Un Festival unico nel suo genere

MotoTematica è ormai una tappa fissa nel calendario degli appassionati delle due ruote e degli amanti del cinema. La sua quinta edizione si preannuncia come un’occasione imperdibile per scoprire le storie, le emozioni e la cultura legate al mondo delle motociclette.

Una rassegna cinematografica internazionale

Il cuore pulsante di MotoTematica è la competizione cinematografica che vedrà gareggiare opere di recente produzione provenienti da ogni parte del mondo. Dai documentari che esplorano le storie di motociclisti coraggiosi alle opere di finzione che catturano l’essenza dell’avventura su due ruote, il Festival offre un’ampia varietà di contenuti per soddisfare ogni gusto.

Spazio dedicato alla letteratura motociclistica

Ma MotoTematica non è solo cinema. Gli appassionati della letteratura legata al mondo delle moto troveranno un interessante spazio dedicato alla presentazione di libri a tema. Un’opportunità unica per scoprire nuove letture e approfondire la propria conoscenza sulla cultura motociclistica.

Una giuria di prestigio

Le opere cinematografiche in competizione saranno giudicate da una giuria di prestigio composta da Claudio Antonaci, Sergio Battista e Roberto Brodolini.

Questi esperti del settore avranno il compito di valutare le opere in concorso e premiare quelle che meglio incarnano lo spirito di MotoTematica.

La Direzione Artistica di Benedetta Zaccherini

Alla guida artistica di MotoTematica c’è Benedetta Zaccherini, una figura in primis fortemente appassionata di motociclette e di arte. Grazie alla sua passione e alla sua esperienza, il Festival continua a crescere e a portare al pubblico opere di alta qualità legate al mondo delle moto.

Il kermesse cinematografica internazionale dedicata al mondo della motocicletta vede in concorso – tra opere di finzione e documentari, corti o lungometraggi – opere di recente produzione provenienti da ogni parte del mondo.

Oltre alla proiezione dei film in concorso ci sarà anche un interessante spazio dedicato alla presentazione di libri a tema.

Tutto si concentrerà in due giorni dedicati alle due ruote con progetti – cortometraggi e lungometraggi – realizzati da registi e videomaker da diverse parti del mondo.

Il Programma di MotoTematica 2023  

Si inizierà sabato 7 ottobre alle ore 10:00 con Motorcycle Stories “Sardegna storie di un’isola” di Fabrizio Nacciareti, Alessandro Toscano (Italia), cui seguiranno Lone Wolf di Giovanni Montagnana (Italia) e The ICECAKE di Manoj Mauryaa (India). Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14:00 si potranno vedere The Antique Motorcycle di Stephen Marino (Stati Uniti), Scintille di Alessio Zoni, Elena Monti, Giulia Trabucchi (Italia), Bad Dog di Erin Malfi (Stati Uniti), Cafe Racer di Harrison Houde (Canada), On Any Other Sunday di Shaun Fenton (Gran Bretagna), Onward di Gabriel Davini (Brasile) e Boogeyman and Bucephalus in Iraqi Kurdistan di Francesco Loreti (Italia).

Domenica 8 ottobre, sempre a partire dalle ore 10:00 le opere proiettate saranno !PRONTO! (ITA) di Veen Viscal (USA), Only Fire di Neel Kumar (Emirati Arabi), Aymen – Don’t think, just do it! di Aarif Laljee, Michael Morris (Gran Bretagna) e Day 9th of 13 days ride in Rajasthan and Gujarat, India in 2023 di Aigars Liepins (Lettonia).

Novità di questa edizione anche la presentazione di libri sull’argomento motori a due ruote: sabato 7 alle ore 17:40 si illustreranno al pubblico Intrepide. Storie di donne e motori di Giulia Colasante (Sportmemory Edizioni) e Vespa – Storia di un mito di Marcello Albanesi (Diarkos), mentre domenica 8 alle ore 12:00 circa sarà presentato il volume POLIZIA E MOTORI. La lunga strada insieme di Emanuele Mùrino (Polizia di Stato – Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, tiratura limitata). Gli incontri saranno moderati dal giornalista Marco Panella.

La kermesse si chiuderà intorno alle ore 13:00 di domenica 8 ottobre con la cerimonia di premiazione dei vincitori delle categorie lungometraggio documentario, cortometraggio documentario e cortometraggio di finzione. L

Due giorni dedicati alle due ruote

In sintesi, MotoTematica 2023 promette di regalare due giorni indimenticabili agli amanti delle due ruote e del cinema. Con progetti provenienti da registi e videomaker di tutto il mondo, il Festival rappresenta un’opportunità unica per immergersi nell’emozionante universo delle motociclette.

Per chiunque sia interessato a vivere un’esperienza unica e appassionante, MotoTematica è un appuntamento ad ingresso libro da segnare in agenda. Lasciatevi trasportare dalla potenza dei motori e dall’arte del cinema in una fusione unica di emozioni e avventure.

Non resta che attendere con trepidazione l’arrivo di ottobre per sentire ruggire i motori e vivere l’atmosfera unica di MotoTematica 2023.

Alessandra Battaglia

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un Commento