domenica , 1 Agosto 2021

Gianrico Carofiglio al CineVillage

Gianrico Carofiglio interverrà al  CineVillage Parco Talenti lunedì 12 luglio alle 19.30 per il terzo appuntamento e racconterà “La disciplina di Penelope”.

Nei lunedì successivi Filippo La Porta, Mario Tozzi e Costantino D’Orazio. Ingresso libero, con orario coordinato con la proiezione dei film per consentirne la visione.

Al centro dell’incontro del 12 ci sarà una donna durissima e fragile, un omicidio irrisolto e un padre in cerca di verità. Li racconterà Gianrico Carofiglio, con “La disciplina di Penelope“ (Mondadori) che presenterà alle ore 19.30 nella Piazza del Parco Talenti (accesso da Via Ugo Ojetti, angolo Via Arrigo Cajumi) nell’ambito di LibriCineVillage conversando con Roberto Ippolito, direttore editoriale della rassegna.

Per la protagonista, la cui carriera è finita in seguito a un misterioso incidente, indagare sul delitto senza averne titolo è l’occasione per rimettersi in gioco e ritrovare se stessa. La sua inchiesta si snoda fra le vie sconosciute di Milano e i ricordi di una vita che non torna.

“La disciplina di Penelope“, che Gianrico Carofiglio presenta a LibriCineVillage, consegna una figura femminile dai tratti epici. Penelope è una donna carica di rabbia e di dolente umanità. Dopo un iniziale rifiuto si lascia convincere dall’insistenza di un vecchio amico, cronista di nera, a cercare la verità sull’omicidio per il quale non è stato individuato il colpevole. A chiedere di occuparsi del caso è il marito della donna uccisa per poter dare delle risposte alla propria bambina una volta cresciuta.

L’appuntamento è a ingresso è libero, con il rispetto delle necessarie regole di sicurezza sanitaria. Al termine è previsto il firmacopie, con il banco per la vendita allestito dalla libreria Scuola e Cultura. L’orario degli incontri è coordinato con la proiezione alle 21.15 dei film del CineVillage organizzato dall’Anec Lazio e dall’Agis, in modo da consentirne la visione ai presenti.

 

Questi gli altri appuntamenti nei lunedì successivi, sempre alle 19.30:

19 luglio Filippo La Porta “Come un raggio nell’acqua. Dante e…” (Salerno)

26 luglio Mario Tozzi “Uno scomodo equilibrio” (Mondadori)

2 agosto Costantino D’Orazio “Vite di artiste eccellenti” (Laterza)

 

A qualificare gli incontri c’è Roberto Ippolito, direttore editoriale di LibriCineVillage, scrittore, giornalista e organizzatore culturale. Autore di libri d’inchiesta best seller sulla legalità e sulla cultura. L’ultimo è “Delitto Neruda” (Chiarelettere) con le rivelazioni sulla morte del poeta. Fra i precedenti “Ignoranti” e “Abusivi” (Chiarelettere), “Evasori” e “Il Bel Paese maltrattato” (Bompiani). Conoscitore del mondo letterario, dà vita a eventi che portano la cultura fra la gente nei luoghi più vari: centri commerciali, mondiali di nuoto, navi, aeroporti, pullman, scuole, musei, siti Unesco. Ha curato a lungo l’economia per “La Stampa”, è stato direttore comunicazione Confindustria e relazioni Luiss di Roma dove ha insegnato alla Scuola superiore di giornalismo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

La mostra “Roma, nascita di una capitale”: orario prolungato e visite gratuite

 Nell’ambito dell’Estate Romana 2021, appuntamenti anche serali per visitare la mostra “ROMA. NASCITA DI UNA …

Il 1° agosto: gratis i musei di Roma

Domenica 1° agosto torna l’appuntamento con la prima domenica del mese gratuita, promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Tutti i …

Premio Letterario “Caffè Corretto – Città di Cave”: un altro trionfo

Colleziona ancora un altro successo l’edizione 2021 del “Premio Letterario Caffè Corretto – Città di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *