mercoledì , 21 Aprile 2021

Tag Archives: politica marino

MARINO #TERRITORIOSICURO, GABRIELLA DE FELICE: “VIDEOSORVEGLIANZA GIUSTA  E NECESSARIA MA È ANCHE ORA DI RISVEGLIARE LA CITTÀ DEPRESSA DA CINQUE ANNI DI DESERTO”

“Il piano videosorveglianza dell’Amministrazione comunale di Marino è certamente un buon inizio. Alla buon’ora, si potrebbe aggiungere. In cinque anni, infatti, avremmo almeno sperato, da parte di una giunta monocolore e senza troppa opposizione, di vedere una città più accogliente”. Così in una nota Gabriella De Felice, candidata sindaca di Marino nata attorno al progetto civico-politico “Una Pagina da Scrivere” …

Leggi di più

Equologia. La proposta di Marco Comandini per Marino

Marco Comandini – Coordinatore Città Metropolitana di Roma èViva (LeU per Marino) lancia il progetto RETE ECOSOLIDALE «Imparare dal presente, per costruire il futuro. Sappiamo che crisi economica e sociale vanno di pari passo con la crisi ecologica. Sappiamo ancora di più in epoca di pandemia che per costruire il futuro è necessario essere in tanti. Sappiamo che ci sono …

Leggi di più

Marino – “𝗡𝗢𝗡 𝗔𝗣𝗣𝗢𝗚𝗚𝗜𝗔𝗠𝗢 𝗡𝗘 𝗔𝗣𝗣𝗢𝗚𝗘𝗥𝗘𝗠𝗢 𝗜𝗟 𝗖𝗔𝗡𝗗𝗜𝗗𝗔𝗧𝗢 𝗗𝗘𝗟 𝗣𝗗”

Oramai le scorrettezze politiche sono all’ordine del giorno, ma conoscendo i personaggi non meraviglia. Il gruppo, che ha votato LEU nel Comune di Marino, e che farà una sua lista di sinistra alle prossime elezioni amministrative non sosterrà il candidato del PD, ma darà vita ad una RETE ECOSOLIDALE, vedremo se con un suo candidato o con altre realtà a …

Leggi di più

UMBERTO MINOTTI: “DALLA DESTRA DI MARINO SOLO INCAPACITÀ E BECERO OPPORTUNISMO SULLA SANITÀ”

“Incapacità politica e becero opportunismo.  In sintesi questo rappresenta il manifesto della destra marinese,  allargata a Marino 2021, sull’Ospedale”. Così in una nota Umberto Minotti, più volte presidente del Consiglio comunale di Marino e autorevole esponente della passata stagione del centrodestra di governo nella città dei Castelli Romani, ribatte alle ultime uscite del comitato “Marino 2021” in materia sanitaria. “Incapacità – prosegue …

Leggi di più

Ivano Moretti querelato anche dal Comune di Marino

“L’AMMINISTRAZIONE COLIZZA NON AMMETTE CRITICHE E QUERELA A CHI OSA TANTO ARDIRE”. Così è intitolata la lettera arrivata alla nostra redazione da Ivano Moretti, cittadino Marinese con un lungo corso politico alle spalle. Continua:” IL CONSIGLIO COMUNALE, INTANTO, HA APPROVATO LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SCUOLA IN LOC. “CAVA DEI SELCI” IN UN AREA DEFINITA DALLO STESSO CONSIGLIO….”ZONA A RISCHIO” : …

Leggi di più

MARINO, DE FELICE (UNA PAGINA DA SCRIVERE): “IL SINDACO COLIZZA OFFENDE GLI IMPRENDITORI “

“È singolare e sconvolgente – tuona la De Felice –  come in un colpo solo l’Amministrazione comunale di Marino, usando sito web e pagina Facebook municipali, sia riuscita a fare un super spot al M5S nazionale e locale, offendendo gli imprenditori che nelle parole del sindaco Colizza sono diventati addirittura ‘prenditori’ fino ad arrivare a proporre come panacea di tutti …

Leggi di più

Marino – Fabio Martella risponde alle accuse:« Mai fatto ” giochi sporchi”»

Non si fa attendere la risposta del candidato a Sindaco del Comune di Marino Fabio Martella di chi lo accusa sui social di tradimento: «Ritengo veramente inaccettabili i feroci attacchi che alcuni iscritti e/o simpatizzanti della Lega del territorio marinese  hanno riservato alla mia persona e al mio gruppo di amici sostenitori attraverso i social networks. Mai fatto ” giochi …

Leggi di più

Marino – Giulio Santarelli bacchetta AMBROGIANI E VENANZONI

In una nota l’On. Santarelli rimarca con forza il ruolo del Comitato per la riattivazione dell’Ospedale S.Giuseppe di Marino:” Divulgare la notizia avuta da un amico influente in Regione, non vuol dire aver lavorato al fine che ciò diventi realtà e non vuol dire neanche ottenere la riapertura funzionale dell’Ospedale di Marino, obiettivo possibile e sul quale da 19 mesi …

Leggi di più

“TERTIUM NON DATUR?” Nasce Un nuovo progetto politico-culturale a Marino

” Tertium non datur?” è un’associazione politico-culturale. Il punto interrogativo indica la sobrietà e la serenità pensosa della ricerca di possibili soluzione “altre”, di dialogo, di riflessione, di investigazione democratica e di inclusione. In fattispecie, a questo importante referendum, essendo un tertium un’eventuale astensione, l’associazione ha ritenuto molto convintamente dare netta indicazione per il NO, contribuendo alle pur succinte ma …

Leggi di più