domenica , 24 Ottobre 2021

Dal 24 al 26 Frascati ospita la “Fiera dei Sapori”

Inizia il 24 settembre la “Fiera dei Sapori”, kermesse del gusto che si svolge lungo la passeggiata di Frascati, bellissimo balcone panoramico affacciato sulla Capitale. La manifestazione enogastronomica, che si tiene alle porte di Roma, giunge così al traguardo della quinta edizione. L’iniziativa si concluderà il 26 e per accedere, oltre al green pass è necessario acquistare online un voucher (inclusivo di alcune degustazioni) grazie al quale si avrà il via libero agli appuntamenti del weekend di gusto e squisitezze.

Il bel comune dei Castelli Romani a pochi chilometri della Capitale ospiterà quindi una edizione all’insegna del tema “Il gusto si mette in mostra”. Una tre giorni dedicata alla selezione dei migliori prodotti enogastronomici del territorio (ma non solo) interpretati in chiavi tradizionali e innovative, con un occhio attento alla qualità.
L’evento, in collaborazione con Magnolia Eventi e il patrocinio del Comune di Frascati, è organizzato
da Valica, prima tourism marketing company in Italia con all’attivo numerose manifestazioni su
tutto il territorio nazionale, come ad esempio Borgo diVino in Tour.
La Fiera, con oltre quaranta stand posizionati lungo l’elegante cornice della Passeggiata di Frascati
in Viale Vittorio Veneto, è espressione autentica di una cucina che va oltre i confini del quotidiano.
A rappresentare i Castelli Romani e la loro voglia di ben mangiare grandi realtà del territorio e nuovi
protagonisti di una cucina in profondo rinnovamento.

La manifestazione sarà articolata in diverse aree di degustazione, laboratori tematici e tanto altro.

In particolare “Un gusto per ogni… gusto!” prevede sei aree di degustazione, ognuna dedicata a una categoria di prodotti che sarà presente alla  “Fiera dei Sapori” : primi piatti, secondi piatti, sfizi, dolci, vini e birra. Ad attendere i visitatori una ricca offerta di ricette, specialità, calici e boccali, tra i quali l’immancabile cacio e pepe o l’originale panino al baccalà con misticanza e cipolla caramellata. Che sia un assaggio di sushi o la più tradizionale porchetta, sarà possibile accompagnare ogni specialità con vini e birre artigianali dei Castelli
Romani.
Passeggiate con gusto, sapori della tradizione, prodotti tipici. Ma non solo. Il lungo weekend di “Fiera
dei Sapori” diventa il luogo ideale per imparare, grazie a quattro laboratori tematici ad accesso
gratuito. Per accedere è necessario inviare una mail di prenotazione a info@fieradeisapori.it.

I laboratori sono:
• Masterclass sui vini castellani (sabato 25 settembre, dalle 18 alle 19). L’Associazione Castelli
Romani Food & Wine vi condurrà alla scoperta delle aziende vitivinicole del territorio nella
loro produzione d’eccellenza. Una degustazione guidata organizzata da esperti del settore
per promuovere e far degustare le eccellenze vitivinicole del territorio.

• Slow olive, dalla guida extravergini al presidio (venerdì 24 settembre, dalle 19 alle 20). La
Condotta Slow Food di Frascati e Terre Tuscolane organizza un laboratorio di degustazione
guidata dedicato agli olii extravergini castellani, selezionati dagli esperti di Slow Food.

• La fisica del freddo e l’applicazione del…gelato (domenica 26 settembre, dalle 17 alle 18).
Organizzato da “Frascati Scienza”, è un divertente spettacolo scientifico per conoscere le
basi scientifiche di un prodotto amatissimo da ogni età. Al termine della dimostrazione sarà
possibile assaggiare del buonissimo gelato preparato con azoto liquido a – 200 °!

• Slow Wine, storie di vita, vigne e vini (domenica 26 Settembre, dalle 18 alle 19). La Condotta
Slow Food di Frascati e Terre Tuscolane organizza un laboratorio di degustazione del vino
per conoscere le produzioni di una selezione delle cantine dei Castelli Romani.

Per chi preferisce un’occasione ancor più ricercata, Fiera dei Sapori è lieta di annunciare
l’appuntamento con Temporary Restaurant, un ristorante a cielo aperto durante il quale i migliori
chef dei Castelli Romani si esibiranno in pranzi e cene narrate (si potrà accedere su prenotazione).

Come funziona la Fiera dei Sapori
Come ogni anno, Fiera dei Sapori permette al pubblico di acquistare dei voucher, che possono essere
utilizzati per accedere alle varie degustazioni. L’edizione 2021 ha però una novità: per favorire
l’accesso in sicurezza, si dovrà acquistare un voucher online (www.fieradeisapori.it) del valore di 10
euro che darà diritto a 10 gettoni con i quali si possono gustare i piatti e i calici di vino.
Nell’area dell’evento – al quale si potrà accedere solo con Green Pass e voucher già acquistato
online – si potranno acquistare altri gettoni a seconda delle proprie esigenze. Nelle giornate del 24,
25 e 26 settembre gli orari di accesso sono differenziati: venerdì 24 settembre dalle 18 alle 23;
sabato 25 settembre e domenica 26 settembre dalle 12 alle 23.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

A Velletri si attribuiscono i Premi Magni – Mirisola

Velletri in questi giorni è al centro di fermento culturale grazie a diverse iniziative che …

Convegno su Atena e Minerva dal 23 settembre a Pavona

Al via dal 23 al 25 settembre prossimi la manifestazione che il Museo delle Religioni …

Lifenet Healthcare acquisisce l’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale

Le Figlie di San Paolo di affidano la gestione e il futuro dell’Ospedale Regina Apostolorum …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *