mercoledì , 21 Aprile 2021

Rocca Priora finanziato progetto rilancio centro storico con bando Comunità Montana

Il Comune di Rocca Priora si è aggiudicato il cofinanziamento di 25 mila € per la realizzazione del progetto “Beni comuni: un patrimonio di qualità sostenibile”, presentato per il bando indetto dalla XI Comunita’ Montana del Lazio e rivolto ai comuni del Distretto di Economia Civile e Sociale dei Castelli Romani e Prenestini.

Al centro del progetto ci sono l’investimento nell’accoglienza, con la realizzazione di un albergo diffuso nel Centro Storico, e l’implementazione della rete sentieristica, con la valorizzazione del turismo lento, culturale e naturalistico.

“Abbiamo unito – commenta l’Assessore e Vicesindaco Carmen Zorani – i principi che da sempre sono i capi saldi del nostro progetto per Rocca Priora: la valorizzazione del patrimonio ambientale, sociale e storico e il rilancio sostenibile del nostro territorio, inteso come bene comune. È nato così questo progetto, ideato e pensato grazie anche alle associazioni Latium Volcano ed EquIncontro Natura che hanno lavorato fianco a fianco con l’Amministrazione Comunale e con i nostri uffici, in cui crediamo molto e che vorremmo fosse il volano per una ripartenza della nostra città che fondi le sue radici nel riportare la vita, il turismo e l’economia nei vicoli del nostro Centro Storico e sui bellissimi sentieri che circondano la nostra Rocca Priora. Grazie alla Comunità Montana che ha creduto in noi e nella nostra idea e grazie anche alle Associazioni con cui ora inizieremo questo percorso per la realizzazione di un albergo diffuso e di turismo lento sui sentieri”.

L’albergo diffuso che verrà realizzato coinvolgendo cittadini, artigiani, produttori e associazioni locali, permetterà di soggiornare nel cuore del paese a diretto contatto con la vita che si svolge quotidianamente nel Centro Storico, testimonianza culturale e sociale dei caratteri che hanno dato vita alla comunità roccapriorese.

Grazie al progetto si favorirà l’avvio di un piano per incentivare la riapertura di attività commerciali in grado di favorire il commercio di vicinato, dove promuovere e vendere i prodotti tipici: dalla ricotta ai formaggi di pecora, passando per il biscotto tozzetto; sostenere le botteghe artigiane e i ristoranti, dove poter gustare i piatti tipici della gastronomia locale, come le cellette e la pasta alla pecorara.

L’altro aspetto del progetto finanziato si concentrerà anche sulla valorizzazione del Capitale Naturale di Rocca Priora, coniugando la tutela e la salvaguardia con l’economia, il turismo, il lavoro e una qualità della vita migliore.

In questo senso verranno recuperati i più significativi percorsi di valenza storica-culturale e naturalistica, tra cui il Cammino Naturale dei Parchi e il sentiero delle Fonti, e realizzati nuovi tracciati ciclo-escursionistici, equituristici e di trekking e itinerari tematici per migliorare la fruizione delle aree di pregio culturale e archeologica, come ala ZSC Cerquone – Doganella e il geosito di Monte Fiore.

“Con grande soddisfazione – conclude la Sindaca Anna Gentili – abbiamo ricevuto la lettera ufficiale del Presidente della Comunità Montana Danilo Sordi, che ringrazio, con cui ci ha comunicato questa importante aggiudicazione. E un progetto che mette insieme tutti i nostri beni comuni: natura, arte, cultura e storia. Permetterà di far riscoprire sentieri naturali e riportare il turismo, lento e di qualità, tra i nostri vicoli. Lì dove abbiamo già avviato un percorso di riqualificazione con la nascita di un vero e proprio polo culturale nel cuore del nostro paese, che vanta la presenza del Museo Benedetto Robazza, della Biblioteca comunale di Rocca Priora “Luigi Porcari”, da qualche settimana passati sotto la proprietà comunale, e del Teatro Comunale Le Fontanacce”.

  •  
  •  
  •  
  •  

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Marino – Raccolta differenziata, cittadini esasperati. L’opposizione? fa la tombola

Che a Marino la raccolta differenziata è una realtà rispetto al passato è un dato …

LAVORI PUBBLICI, DIECI NUOVI ATTRAVERSAMENTI PEDONALI RIALZATI IN CITTA’

Il sindaco Luciano Andreotti: “Interessate anche arterie minori che spesso abbiamo rilevato essere le più rischiose …

Frascati Scherma: veni, vidi… Vinci. “A Cassino sono stato tranquillo e ho fatto una bella gara”

Ha cominciato la stagione ufficiale come meglio non poteva. Flavio Vinci, sciabolatore del Frascati Scherma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *