domenica , 26 Giugno 2022

Buoni spesa: da Natale a Pasqua consegnati alle famiglie 650 voucher del Comune di Castel Gandolfo

Si è chiusa in questi giorni la lunga campagna di solidarietà alimentare, che in 3 mesi ha permesso l’erogazione di 650 voucher, attivata dal Comune di Castel Gandolfo.

Lo scorso dicembre il Comune di Castel Gandolfo aveva attivato la distribuzione di nuovi buoni spesa rivolti a tutte le cittadine e tutti i cittadini che, a causa degli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19, si trovano in condizioni di necessità economiche difficili.

Grazie ai fondi statali e regionali a disposizione, si è potuto attivare una campagna di buoni spesa che è proseguita ininterrottamente per 3 mesi, dando la possibilità ai nuclei familiari di poter richiedere nuovi contributi allo scadere dei 28 giorni dal ricevimento dei precedenti buoni.

In tutto sono stati consegnati 650 buoni spesa che i cittadini e le cittadine di Castel Gandolfo hanno potuto spendere per acquistare, nei negozi convenzionati con il Comune di Castel Gandolfo, generi alimenti e di prima necessità, prodotti per la prima infanzia e, su richiesta specifica, anche, farmaci.

“Dopo la prima consegna dei buoni spesa che venne fatta durante il lockdown della primavera del 2020, avevamo lasciato a disposizione un budget di fondi che, all’arrivo dei nuovi contributi di novembre e dicembre del Governo e della Regione Lazio, ci hanno permesso di attivare una consegna dei buoni spesa che potesse essere realmente di supporto per le tante famiglie, cittadini e cittadine che ne hanno bisogno in questo momento di forte difficoltà economica e lavorativa.

Così per 3 mesi interrotti, da dicembre ai primi giorni di aprile, siamo stati al fianco dei nuclei familiari, sopportandoli nell’affrontare con un po’ più di serenità questi mesi, tra cui vi sono rientrate anche le festività di Natale e di Pasqua, attraverso misure di solidarietà alimentare.

Ringraziamo tutte le dipendenti e i dipendenti comunali che in tutto questo periodo hanno lavorato per rendere più semplice e veloce possibile la consegna dei 650 buoni spesa ai cittadini e alle cittadine”, dichiarano congiuntamente il Sindaco Milvia Monachesi e la consigliera comunale con delega alle politiche sociali Francesca Barbacci Ambrogi.

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Sulle rive del lago di Diana

Le associazioni Legio XXX Ulpia Victrix aps e Suodales, ospiti del Museo delle Navi Romane …

Giornata dell’Ambiente e pulizia di parco Calahorra a Monte Compatri

Si è svolta ieri, domenica 5 giugno, in occasione della Giornata dell’Ambiente, la pulizia volontaria …

LAGHETTO: INSTALLATA LA CENTRALINA ARPA PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL’ARIA

L’Arpa Lazio ha installato nella giornata di ieri una centralina per il monitoraggio della qualità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *