giovedì , 26 Maggio 2022

Monte Compatri, torna la Fiera di San Giuseppe all’insegna dell’enogastronomia

Tutto pronto a Monte Compatri per la Fiera di San Giuseppe, giunta quest’anno alla novantacinquesima edizione. Dopo due anni di pausa forzata causa Covid, la manifestazione torna e ritrova il suo nome originario, dedicato al Santo Patrono, e un format completamente nuovo dedicato ai prodotti enogastronomici. Da venerdì 29 aprile a domenica primo maggio il centro cittadino ospiterà vari stand di produttori di vino, birre artigianali e prodotti tipici. Non mancheranno esibizioni musicali, presentazioni di libri e tavole rotonde.

I trenta stand enogastronomici saranno dislocati tra Piazza Garibaldi e l’inizio della Passeggiata di Viale Busnago. Saranno aperti dalle 10 del mattino alle 20. Una volta arrivati a Monte Compatri ci saranno indicazioni su dove parcheggiare la macchina e un bus navetta accompagnerà i visitatori allo spazio fieristico.

Durante i tre giorni di manifestazione, ci sarà modo di conoscere meglio Monte Compatri dal punto di vista culturale ed enogastronomico. L’associazione Archeoclub organizzerà delle visite guidate all’interno del centro storico e l’associazione Appha onlus delle passeggiate naturalistiche nei dintorni della Collina degli Asinelli. I ristoranti prepareranno dei menù per i turisti con i loro migliori piatti a un prezzo fisso, mentre i bar elaboreranno cocktail e dolci dedicati alla Fiera. 

Nella giornata di venerdì 29 aprile – così come il sabato e la domenica – gli stand apriranno alle 10 del mattino. Il pomeriggio alle ore 17 ci sarà il taglio del nastro con le autorità, i sindaci del territorio e l’esibizione dell’associazione bandistica Compatrum. Dalle 17.30 alle 19 i ristoranti del paese offriranno delle degustazioni di piatti tipici.

Sabato 30 aprile alle ore 11 si svolgerà la Tavola rotonda “I vini del Parco dei Castelli Romani”.

Alle ore 17 verrà siglato il Patto di Amicizia con il comune di Alfedena. Parteciperà alla cerimonia e si esibirà, la Fanfara dei Bersaglieri di Guidonia. Alle ore 18.30 presentazione libro “L’ultima ostessa, il libro per Anna Dente” con l’autrice, la figlia Angela Ferracci. 

Domenica primo maggio la giornata sarà allietata dall’accompagnamento musicale di stornelli romaneschi a cura del Trio Monti. Alle ore 18 presentazione del libro “Latium Vetus, biodiversità e paesaggio del Lazio antico” di Libero Middei a cura del Parco dei Castelli Romani.

Informazioni e programma aggiornato sul sito internet del comune di Monte Compatri e sulla pagina Facebook.

 

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

“Il forno delle streghe” di Linda Corsaletti presentato a Frascati in occasione della giornata contro la pedofilia

Giovedi 5 Maggio 2022, alle ore 15.30, in occasione della Giornata Nazionale contro la pedofilia, …

“Aprile blu” all’Ospedale dei Castelli: “Una luce speciale” sull’autismo

“Aprile blu” all’Ospedale dei Castelli: “Una luce speciale” sull’autismo alla presenza dell’Assessore alla sanità e …

FARONI, GRUPPO INI: “NOI TRA I PRIMI A SOTTOSCRIVERE RINNOVO CONTRATTO MEDICI. NO A MEDICI DI SERIE A E DI SERIE B”

FARONI, GRUPPO INI: “NELLA SANITA’ NON POSSONO ESISTERE MEDICI DI SERIE A E DI SERIE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *