domenica , 26 Giugno 2022

L’OSPEDALE REGINA APOSTOLORUM OFFRE VISITE DERMATOLOGICHE GRATUITE

Mercoledì 22 giugno l’Ospedale Regina Apostolorum, prestigiosa struttura sanitaria di Albano Laziale, punto di riferimento sul territorio, ospiterà un primo IDI Open Day dedicato alla salute della pelle con visite dermatologiche gratuite di primo livello.

Per l’occasione si avvarrà della professionalità dei medici dermatologi di IDI-Istituto Dermopatico dell’Immacolata IRCCS, struttura sanitaria con oltre 110 anni di storia nella cura della pelle e delle patologie ad essa annesse che, come il Regina Apostolorum, vuole essere oggi sempre più vicina alla domanda di “salute” che arriva dai pazienti.

Chi volesse usufruire di tali prestazioni potrà prenotare telefonando al numero dedicato  06/ 93298137 dalle ore  9.00 alle ore 18.00, da lunedì a venerdì.

La collaborazione con l’IDI proseguirà con l’apertura a partire dal 1° settembre di quest’anno dell’IDI POINT, un ambulatorio polispecialistico che si avvarrà di personale medico IDI per offrire i propri servizi nelle seguenti specialità: Allergologia, Angiologia e Chirurgia Vascolare e Dermatologia.

“La collaborazione con l’IDI – ha sottolineato Gabriele Coppa, Direttore Generale dell’Ospedale Regina Apostolorum – porta sul nostro territorio professionisti esperti nelle malattie dermatologiche, avvicinando la Sanità al paziente e garantendo accessibilità alla diagnosi e rapidità nella presa in cura”. 

 

Circa redazione

Il Giornale dei Castelli Romani e Monti Prenestini. Notizie, inchieste, approfondimenti, aggiornamenti in tempo reale, interviste e dirette.

Vedi anche

Sulle rive del lago di Diana

Le associazioni Legio XXX Ulpia Victrix aps e Suodales, ospiti del Museo delle Navi Romane …

Giornata dell’Ambiente e pulizia di parco Calahorra a Monte Compatri

Si è svolta ieri, domenica 5 giugno, in occasione della Giornata dell’Ambiente, la pulizia volontaria …

LAGHETTO: INSTALLATA LA CENTRALINA ARPA PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL’ARIA

L’Arpa Lazio ha installato nella giornata di ieri una centralina per il monitoraggio della qualità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *